Skip links

Valle del Sacco. Buschini – ““Terminata la fase di perimetrazione al via i primi interventi di bonifica”

Valle del Sacco. Buschini – ““Terminata la fase di perimetrazione al via i primi interventi di bonifica”

Si è svolta, presso la sede regionale di Frosinone, la riunione con tutti i comuni ricadenti nel nuovo perimetro Sin Sacco, al fine di comunicare ai soggetti privati la loro insistenza all’interno dell’area perimetrata. Entro la prima metà di luglio, i Comuni pubblicheranno la documentazione amministrativa e tecnico cartografica che permetterà ai privati di confermare la loro presenza all’interno del Sin. Gli stessi privati avranno la possibilità, nei 30 giorni previsti, di presentare documentazione che dimostri l’inesistenza di criticità ambientali sulle loro porzioni di proprietà. Tali controdeduzioni saranno presentate a Comuni, Regione e Ministero e quest’ultimo, soggetto avente competenza esclusiva in ambito di Sin, istruirà tale documentazione valutando lo stralcio o meno di porzioni del territorio di cui trattasi.

“Completare l’ultimo step della fase istruttoria – ha spiegato Buschini -, in linea con quanto concordato in un incontro tenuto presso il ministero dell’Ambiente, si rende fondamentale per passare, in tempi rapidi, alla fase operativa, prevedendo vere e proprie azioni di bonifica. E’ fondamentale un coordinamento, tra la Regione e i Comuni interessati, per decidere, concordando gli interventi prioritari, con quali azioni reali di bonifica iniziamo un nuovo percorso. Abbiamo a disposizione risorse per intervenire: partendo dagli stanziamenti per la Valle del Sacco previsti dal Patto tra il premier Renzi e il Presidente Zingaretti, passando da quelle previste alla nuova programmazione europea per giungere alle risorse che la Regione stessa metterà a disposizione per la bonifica. Appena terminata la fase di perimetrazione, daremo il via ai primi interventi concreti”.

Ufficio stampa

Riccardo Strambi

 

Return to top of page