Skip links

Sanità, in Regione assunti 1300 medici e infermieri

Sanità, in Regione assunti 1300 medici e infermieri

Precarietà addio per circa 1300 medici e infermieri della nostra regione perché, come confermato dal Presidente Zingaretti, arriva questa buona notizia: 1.300 persone saranno assunte a benenificio delle strutture sanitarie del nostro territorio.

Nella Regione Lazio, a causa degli sprechi del passato e del commissariamento, c’era il blocco delle nuove assunzioni. Una stagione lunghissima durata ben dieci anni. Oggi questo blocco e’ finito, basta lavoro precario per 1.300 persone.

Grazie a tutti i lavoratori e ai cittadini è stata vinta un’altra battaglia per migliorare i servizi per tutti e per ricostruire il Lazio.

Return to top of page