Skip links

Regione Lazio – 32 milioni per il sostegno al reddito delle aziende in crisi

Regione Lazio – 32 milioni per il sostegno al reddito delle aziende in crisi

Oltre 32 milioni di euro a tutela del reddito dei lavoratori delle aziende in crisi nella Regione Lazio. E’ quanto prevede l’accordo siglato nella sede della Giunta regionale tra l’assessore al Lavoro, Pari opportunità e Personale, Lucia Valente, le organizzazionisindacali e le associazioni datoriali.

Si tratta di risorse economiche supplementari  a sostegno del reddito dei lavoratori, previste dal recente decreto legislativo 185/2016. Il Decreto cconsente alla Regione di estendere la cassa integrazione e la mobilità in deroga oltre la data del 31 dicembre 2016 utilizzando i risparmi delle annualità 2014-2015-2016. Grazie all’accordo siglato in Regione, si potrà intervenire in favore dei dipendenti delle imprese in crisi nel Lazio sostenendo le aziende danneggiate dal sisma del 24 agosto scorso e i lavoratori delle imprese localizzate nelle aree dichiarate di crisi complessa di Rieti e Frosinone. L’intesa prevede,inoltre, una stretta connessione fra la tutela del reddito e le politiche attive del lavoro che saranno promosse in accordo con le Parti sociali. Quest’ultimo aspetto è certamente l’elemento qualificante e innovativo dell’intesa raggiunta.

Return to top of page