Skip links

Prorogata al 31 gennaio la scadenza del bando sulla violenza di genere

Prorogata al 31 gennaio la scadenza del bando sulla violenza di genere

Con un Bando pubblicato lo scorso 3 novembre, la Regione Lazio aveva messo a disposizione 600 mila euro per iniziative di contrasto alla violenza di genere, in particolare per la realizzazione di progetti volti alla promozione della cultura del rispetto e dell’uguaglianza tra i sessi, per favorire lo sviluppo della rete d’accoglienza con particolare attenzione verso le donne vittime di violenza e, infine, per la promozione di progetti sperimentali rivolti agli uomini c.d. “maltrattanti”.

La Regione, attraverso un apposito provvedimento, ha prorogato il termine di presentazione dei progetti al 31 gennaio 2017, concedendo in tal modo ulteriori opportunità ai soggetti interessati per formalizzare la domanda.

I destinatari della misura sono le associazioni di promozione sociale, le organizzazioni di volontariato e le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado affinché maturino e si consolidino il sentimento e la cultura del rispetto e dell’uguaglianza di genere fin dalle primarie sedi formative dell’individuo. La partecipazione al bando può avvenire esclusivamente in forma singola e sono agevolate le spese legate alla realizzazione dei progetti mediante la concessione di un contributo massimo di 20 mila euro a copertura anche del 100% dei costi ammissibili.

Per la proroga del bando clicca qui:

2016-6420_Proroga bando violenza di genere

Return to top of page