Skip links

Pd, Buschini: “Sabato 13 e domenica 14 presenti con amministratori e cittadini a Piazza Grande”

Pd, Buschini: “Sabato 13 e domenica 14 presenti con amministratori e cittadini a Piazza Grande”

Domani sabato 13 ottobre e domenica 14 ottobre un’ampia delegazione di militanti e dirigenti del Pd, ma anche di forze culturali, sociali e politiche provenienti dalla provincia di Frosinone sarà presente a ‘Piazza Grande’ presso l’ex Dogana a San Lorenzo (Roma), l’evento lanciato dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Parteciperanno anche molti dei 43 sindaci firmatari dell’appello a favore del Presidente Zingaretti e tantissimi amministratori locali del territorio frusinate. Una risposta importante per l’inizio di un nuovo percorso al fianco del candidato alla segreteria del Partito Democratico. Nei lavori della due giorni saranno dieci i luoghi di ascolto, confronto e approfondimento sui temi dell’economia, ambiente, lavoro; welfare e integrazione; democrazia, partecipazione, legalità; Europa, Mondo; conoscenza, scuola, università; mezzogiorno; cultura; sicurezza; politiche di genere e diritti; web, social, comunicazione.

“Con Nicola Zingaretti in questi anni – ha spiegato Buschini, capogruppo Pd in Regione -, abbiamo dimostrato nel Lazio come sia possibile lavorare, con un campo largo di centro sinistra, alla risoluzione dei problemi delle persone: un modello vincente, che vogliamo esportare per mettere fine alla maggioranza gialloverde che sta mettendo a serio rischio la tenuta dell’Italia. C’è assoluto bisogno di intraprendere un percorso diverso nel nostro Paese che necessita di una nuova speranza, di una nuova storia, di un’alternativa credibile a questo governo”.

“È dal confronto – ha dichiarato il consigliere regionale Sara Battisti -, dalla discussione, dalle idee, da energie nuove che è possibile ripartire per ricostruire e rifondare il campo del centro sinistra. ‘Piazza Grande’ è un evento politico e culturale ma soprattutto il luogo di un confronto tra chi vuol riprendere a costruire una nuova speranza. Bisogna voltare pagina, un domani diverso è possibile”.

“Una ricetta economica sbagliata – ha concluso Francesco De Angelis, leader di Pensare Democratico -, un’azione, quella del dell’attuale governo, incentrata sull’attacco ai più deboli senza tener conto delle vere necessità delle persone, il Paese a rischio default: con Piazza Grande possiamo invece immaginare un’Italia diversa, più bella, e la grande risposta di partecipazione dalla nostra provincia è un segnale evidente della voglia, da parte dei cittadini, di contribuire alla costruzione di un futuro diverso”.

Return to top of page