Skip links

Lazio, bonus occupazionale e incentivi per creazione di imprese ai destinatari bando Torno Subito

Lazio, bonus occupazionale e incentivi per creazione di imprese ai destinatari bando Torno Subito

La Regione Lazio con il presente Avviso mira ad attuare azioni sperimentali che impattino sul mondo del lavoro, finalizzate a promuovere e sostenere processi di auto imprenditorialità per favorire nuove opportunità di occupazione, con riferimento particolare alla popolazione in età giovanile.
L’obiettivo dell’intervento è la concessione di incentivi, a fondo perduto, a sostegno della creazione di nuove imprese nella Regione Lazio costituite dai destinatari che hanno partecipato all’Iniziativa “Torno Subito” e che, al termine del percorso, non hanno ottenuto un inserimento lavorativo presso le imprese ospitanti nella seconda fase progettuale o lo hanno ottenuto ma sono
attualmente disoccupati.
La strategia regionale è quella di operare verso la valorizzazione più ampia degli apprendimenti acquisiti nell’ambito di Torno Subito, considerando questa esperienza tra le più efficaci per garantire effetti occupazionali significativi, tenendo comunque conto delle difficoltà che le imprese ancora scontano, per effetto della globalizzazione e della crisi dei modelli economici e settoriali
tradizionali. In tale quadro, l’azione prevista con la creazione di impresa in esito al percorso Torno Subito, si configura anche come azione di spinta verso il rinnovamento per le imprese già attive e
che intendano raccogliere la sfida.
La sperimentazione avviata con il presente Avviso dovrà portare alla costruzione di un “modello” replicabile sul territorio regionale, anche con riferimento ad altri target di destinatari, diretto a
rafforzare l’occupabilità attraverso un percorso di accompagnamento finalizzato all’acquisizione di competenze necessarie per dare avvio al progetto d’impresa e alla successiva gestione dell’attività imprenditoriale. In tal senso, la Regione Lazio intende porre a servizio di questa Iniziativa, la strumentazione realizzata per agevolare i processi di partecipazione dei singoli destinatari
all’accesso al Fse (incluse le piattaforme informatiche ed i servizi ad esse associati), ottimizzando gli investimenti di sistema effettuati nel tempo sui progetti “portanti” (quali Porta Futuro, Torno
subito, Riesco, ecc.), garantendo così un più forte presidio del perseguimento degli obiettivi strategici assegnati al POR 2014-2020, in particolare per ciò che riguarda le politiche giovanili.

Ecco l’Avviso:

Bando

Return to top of page