Skip links

L’Assessore Regionale a Vico nel Lazio. Visita con il sindaco Guerriero presso Oasi faunistica degli Ernici ed edificio scolastico finanziato dalla Regione

L’Assessore Regionale a Vico nel Lazio. Visita con il sindaco Guerriero presso Oasi faunistica degli Ernici ed edificio scolastico finanziato dalla Regione

Visita dell’Assessore Regionale Mauro Buschini a Vico nel Lazio accompagnato dal sindaco Claudio Guerriero. Prima tappa presso l’Oasi faunistica gestita dalla Cooperativa Sociale Città Futura e in seguito presso una scuola primaria finanziata dalla Regione Lazio in località Colle.

“L’Oasi è un posto meraviglioso – ha spiegato Buschini -, una Zps (Zona Protezione Speciale) da valorizzare e sviluppare. Una grande intuizione, da parte del sindaco Guerriero e dalla Cooperativa amministrata da Luciano D’Abbruzzo che ringrazio per la preziosa opera svolta, immaginare una fattoria didattica che mensilmente accoglie migliaia di studenti da tutta la Provincia di Frosinone e dal resto della Regione. Puntare con determinazione su queste bellezze naturali e lavorare in maniera congiunta tra Enti, così come già accaduto per diversi interventi su questo comune grazie alla sinergia tra Regione Lazio e amministrazione come, ad esempio, il finanziamento all’istituto in località Colle, è importante per migliorare i servizi alla cittadinanza. Ora, grazie al Psr e alle diverse misure a sostegno delle realtà boschive, possiamo dare un grande contributo a questi luoghi per un ulteriore salto di qualità”.

Il sindaco Guerriero, che ha ringraziato l’Assessore regionale “per il costante impegno verso il nostro territorio”, ha rappresentato a Buschini che Vico nel Lazio “è vicina al 70% di raccolta differenziata con una spesa, in media, di circa 64 euro pro capite per il servizio”. “E’ la dimostrazione – ha spiegato Buschini – che attraverso la crescita della raccolta differenziata viene sempre meno la necessità di utilizzare gli impianti di smaltimento e i benefici economici per la cittadinanza sono evidenti”.

Per il video della mattinata curato dal reporter Filippo Rondinara clicca il link sotto:

Return to top of page