Skip links

Fontana Liri – “Agricoltura sociale e PSR: prospettive e normative”: l’on. Buschini e il sindaco Sarracco hanno incontrato i cittadini

Fontana Liri – “Agricoltura sociale e PSR: prospettive e normative”: l’on. Buschini e il sindaco Sarracco hanno incontrato i cittadini
Si è tenuto a Fontana Liri un convegno promosso dall’amministrazione comunale sull’agricoltura sociale ed il PSR dal titolo “Agricoltura sociale e PSR: prospettive e normative”. L’iniziativa è stata promossa dal sindaco Gianpio Sarracco al fine di informare i cittadini sulle opportunità dei bandi regionali e ministeriali relativi all’agricoltura. Sono intervenuti l’on. Massimo Fiorio, VicePresidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, l’on. Mauro Buschini, Presidente della Commissione Bilancio della Regione Lazio e il dott. Michele Leonardo Sacchetti, Funzionario Ada-Regione Lazio.
“Abbiamo a disposizione 780 milioni di euro – ha spiegato Buschini -, 77 milioni in più rispetto alla precedente programmazione e utilizzeremo queste risorse per rafforzare la competitività e la redditività delle aziende agricole, rispondendo ad una migliore capacità organizzativa, sostenendo le reti di impresa, l’integrazione delle filiere produttive e lo sviluppo dell’agroindustria. Incentreremo gli investimenti puntando ad una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva: grande attenzione sarà riservata ai giovani che grazie alle idee innovative e ad un nuovo interesse verso il settore agricolo si stanno costruendo opportunità occupazionali importanti”.
“Un appuntamento importante – ha spiegato il Sindaco Gianpio Sarracco – che abbiamo voluto organizzare per approfondire le opportunità dell’agricoltura, settore a cui il nostro territorio è particolarmente legato. È fondamentalmente analizzare al meglio la nuova frontiera dell’agricoltura sociale, alla luce della nuova normativa che ha ancorato l’antica funzione sociale del mondo agricolo a specifiche azioni di inclusione volte a divenire una risorsa per le politiche socio-lavorative di tutti i soggetti svantaggiati e in particolare di quelli con disabilità. Per quanto concerne i temi dello sviluppo rurale è fondamentale informare e sensibilizzare il pubblico e i potenziali beneficiari sulle principali novità del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020″.
Riccardo Strambi
Ufficio stampa consigliere regionale Mauro Buschini

 

Return to top of page