Skip links

Dalla Regione oltre 1,5 milioni di euro per sistemazione idraulica dei fiumi tra Frosinone e Ceccano

Dalla Regione oltre 1,5 milioni di euro per sistemazione idraulica dei fiumi tra Frosinone e Ceccano

Sono stati pubblicati due nuovi bandi regionali che prevedono uno stanziamento, per oltre 1,5 milioni di euro, per la gestione dei fiumi e la sistemazione idraulica nel territorio tra i Comuni di Frosinone e Ceccano. Si tratta di due distinti provvedimenti: con il primo la Regione impegna formalmente l’importo complessivo di 132 mila euro, a valere sui fondi europei del POR 2014-2020 negli gli esercizi 2017-2018, per opere di manutenzione del fiume Cosa nei Comuni di Ceccano e Frosinone, specie per l’esecuzione di interventi per la messa in sicurezza contro il rischio idrogeologico e di erosione costiera. Con il secondo provvedimento, invece, viene impegnata la somma complessiva di euro 1.549.370,70, sempre di fondi europei del POR 2014-2020 tra il 2017 ed il 2020, per uno di studio di fattibilità tecnica ed economica per i lavori di sistemazione idraulica lungo il fiume Sacco in territorio del Comune di Ceccano, in particolare nell’ambito dell’azione volta a promuovere investimenti destinati a far fronte a rischi specifici ed a sviluppare sistemi di gestione delle catastrofi a carattere ambientale, quale quella dell’emergenza che ha investito appunto la zona lungo il corso del fiume Sacco. Continua, dunque, l’impegno della Regione Lazio per il risanamento e la tutela dei corsi d’acqua, sia in termini di manutenzione e valorizzazione che di interventi di recupero ambientale.

Return to top of page