Skip links

Buschini: “Sostegno ai candidati del Partito democratico, unici ad operare per l’interesse dei nostri comuni”

Buschini: “Sostegno ai candidati del Partito democratico, unici ad operare per l’interesse dei nostri comuni”

“Serietà, affidabilità e competenza. Sono queste le principali qualità dei candidati messi in campo dal Partito Democratico in questa campagna elettorale che volge al termine. Domenica prossima, 5 giugno, i cittadini saranno chiamati al voto per il rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali in 24 paesi della nostra Provincia di Frosinone. Sono mesi che il Pd lavora per allestire programmi improntati sulla crescita e lo sviluppo dei territori tenendo presente, prima di tutto, le esigenze dei cittadini. Siamo consapevoli che è dal confronto, dal legame con i territori, dal contatto con la gente che si devono costruire proposte e programmi per un futuro migliore nei diversi comuni chiamati al voto. A tutti i candidati, innanzi tutto, va un grande ringraziamento: mettersi in gioco, in un momento in cui la politica deve recuperare il terreno perso sul fronte della fiducia da riconquistare tra i cittadini, è una scelta coraggiosa. Il Partito democratico, però, ha dimostrato, su diversi livelli istituzionali, di saper governare e di mantenere le promesse fatte. Chiediamo dunque il sostegno ai nostri candidati, certi che sapranno operare nell’esclusivo interesse delle rispettive comunità”.

Lo dichiara in una nota l’Assessore regionale del Partito Democratico Mauro Buschini.

“La Regione Lazio – ha spiegato Buschini – è riuscita, in questi primi tre anni di governo di centrosinistra, a raggiungere risultati importanti. Solo tre anni fa, la nostra Regione era sostanzialmente fallita, rappresentava un problema per l’Italia intera. Abbiamo raccolto una sfida che per molti sembrava impossibile, ma con passione e competenza oggi la nostra Regione è diventata un modello da seguire. Abbiamo eliminato centinaia di poltrone inutili, tagliato gli sprechi, investito tutte le risorse recuperate sui servizi ai cittadini. Non è tutto risolto, ma oggi il Lazio è un’istituzione sana, affidabile. Ci sono ancora molte sfide da affrontare, come sulla sanità, ma anche qui le cose stanno cambiando: dopo otto lunghi anni ci apprestiamo ad uscire dal commissariamento e nei primi mesi del 2016 sono state autorizzate il doppio delle assunzioni a tempo indeterminato rispetto ai due anni precedenti. Diventa ancor più fondamentale, dunque, che i cittadini riconoscano ai nostri candidati quel consenso elettorale utile per evitare che i comuni possano passare nelle mani delle destre o di forze populiste ed antidemocratiche”.

Ufficio Stampa Assessore Regionale Mauro Buschini

Riccardo Strambi

Return to top of page