Skip links

Buschini: “Prorogati i termini per l’Avviso Pubblico ‘Fondo Futuro’”

Buschini: “Prorogati i termini per l’Avviso Pubblico ‘Fondo Futuro’”

“Sono stati prorogati al 16 gennaio 2017 i termini per la presentazione delle proposte progettuali per ‘Fondo Futuro’, il fondo regionale per il microcredito e la microfinanza finanziato per 35 milioni. I progetti idonei potranno beneficiare di prestiti di importo compreso tra 5mila e 25mila euro, da restituire al tasso di interesse dell’1%, con una durata fino a 84 mesi. Una misura rivoluzionaria, che permette l’accesso al credito a tutte quelle piccole e nuove imprese che per il sistema attuale non sono bancabili, che non potrebbero mai ottenere finanziamenti per avviare o sostenere un’impresa. Sono circa 350 le domande, fino ad oggi, ammesse a finanziamento, molte delle quali hanno concluso l’iter proprio nell’ultimissimo periodo: per queste ragioni, e per consentire alle microimprese, società di persone e ditte individuali costituite e già operanti, e ai soggetti titolari di partita IVA di avere un ulteriore periodo di tempo per accedere ai finanziamenti, i termini sono stati allargati. L’obiettivo è consentire a quanti più soggetti possibile di beneficiare di questa grande opportunità”.

Lo dichiara in una nota l’Assessore Regionale Mauro Buschini.

“I giovani – ha spiegato Buschini – essendo i primi destinatari di questo progetto grazie ad uno stanziamento di 3 milioni sui 35 totali, stanno rispondendo in maniera importante a questa misura. Anche per gli over 50 è previsto uno stanziamento ad hoc di 2 milioni. E ancora: 5 milioni per i soggetti economicamente più deboli, con reddito inferiore ai 21.000 euro (per 5mln); 5 milioni per i lavoratori svantaggiati; 15 milioni destinati a tutti gli altri. Il fondo non richiede né garanzie personali, né garanzie particolari: si tratta di fondi europei che stavano tornando in Europa e che mettiamo a disposizione di chi vuole fare impresa in questa Regione. E’ un’occasione da non perdere in quanto destinata ad una platea che non trova adeguato ausilio negli strumenti finanziari ordinari e che vogliamo utilizzare per rilanciare l’economia e contribuire alla creazione di nuove opportunità lavorative”.

Per il bando e tutte le info clicca qui:

http://www.lazioinnova.it/inclusione/microcredito/

Ufficio Stampa Assessore Regionale Mauro Buschini

Riccardo Strambi

Return to top of page