Skip links

Bando mestieri

Bando mestieri

Bando mestieri: finanziato con 18 milioni di euro (6 milioni per tre anni) si rivolge a chi vuole intraprendere il mestiere di artigiano o riqualificarsi in questo ambito. 9 mila utenti potenziali raggiunti.

Con determinazione dirigenziale n. G15764 del 15/12/2015 è stato approvato l’Avviso Pubblico per la presentazione di proposte progettuali al fine di  sostenere le attività artigianali e delle PMI produttive, assegnando loro un’importante ruolo nello sviluppo locale e nel rilancio del territorio.

La conservazione e la valorizzazione di tali attività rappresentano degli interventi strategici per il territorio, che permetteranno di creare e rafforzare il lavoro qualificato, anche con riferimento a quelle realtà regionali – Comuni appartenenti alle aree interne e periferiche – che sono più esposte a fenomeni di spopolamento e marginalizzazione.

L’Avviso è articolato in tre linee, da sviluppare in forma integrata sulla base degli obiettivi formativi e delle analisi dei fabbisogni delle singole proposte progettuali:

  • Linea 1 – Percorsi formativi integrati rivolti a giovani ed adulti disoccupati e inoccupati, caratterizzati da formazione in aula, stage formativo presso imprese artigiane e PMI produttive e attività di consulenza individualizzata (accompagnamento in uscita);
  • Linea 2 – Azioni formative destinate ai titolari di imprese artigiane comprensive di formazione in aula o individuale e moduli specifici che prevedono l’impiego di metodologie      formative innovative (tecniche di coaching, coworking, Fablab, ecc.);
  • Linea 3 – Percorsi formativi rivolti a giovani ed adulti disoccupati e inoccupati per il conseguimento del titolo di qualifica professionale.
 Scadenza: 26/02/2016 Alle ore: 17:00
Return to top of page