Skip links

Avviso Pubblico: “Dieci milioni per le Reti di Imprese, prorogati i termini del bando”

Avviso Pubblico: “Dieci milioni per le Reti di Imprese, prorogati i termini del bando”

Sono stati prorogati al 15 novembre i termini per partecipare al bando della Regione Lazio, finanziato con 10 milioni di euro, per sostenere reti d’imprese che riuniscano attività economiche su strada come negozi, artigiani, mercati, bar, musei, cinema e teatri: l’obiettivo è quello di realizzare servizi per i cittadini e per le imprese con iniziative promozionali e di marketing territoriale. L’obiettivo è dare una maggiore solidità al tessuto imprenditoriale del Lazio è costituito, per la stragrande maggioranza, da piccole e piccolissime imprese che sono oltre il 98% nel Lazio. Saranno più di 3.000 le imprese messe in rete: si darà vita a piattaforme territoriali di attrazione turistica, unendo bellezza, prodotti tipici, artigianato, ristorazione. Tante le tipologie di attività previste: da quelle commerciali, artigianali e di vicinato ai mercati rionali alle attività culturali, fino al turismo.

Le reti si possono caratterizzare per due specificità:

Reti territoriali
, con la presenza in un territorio delimitato di un ampio addensamento urbano di offerta economica e di servizio su strada eterogeneo sotto il profilo dell’assortimento merceologico;

Reti di filiera, con la presenza di una molteplicità di attività economiche su strada appartenenti alla medesima specializzazione merceologica, o comunque organizzate secondo un percorso integrato dell’offerta.

Come si partecipa? La partecipazione al bando è un atto composito che avviene in accordo tra un soggetto promotore e i Comuni o i Municipi di Roma Capitale in cui insistono le reti individuate. Il soggetto promotore della Rete ha il compito di individuare la Rete ed elaborarne programma, denominazione e logo. Il programma di Rete predisposto dai soggetti promotori deve essere approvato dai competenti Comuni del Lazio / Municipi di Roma Capitale, che sono i soggetti beneficiari diretti dell’avviso pubblico e sono responsabili dell’approvazione del programma e di tutto quello che consegue.

Nel link sotto il bando e tutte le info utili:

http://www.regione.lazio.it/rl_attivitaproduttive/?vw=documentazioneDettaglio&id=35320

Return to top of page