Skip links

6,2 milioni di euro per PMI e Start Up

6,2 milioni di euro per PMI e Start Up

Il Fondo POR I.3, finanziato inizialmente con risorse pubbliche comunitarie, nazionali e regionali del POR FESR 2007/2013 per 24 milioni di Euro, è lo strumento di capitale di rischio gestito da Lazio Innova e finalizzato a stimolare una partnership tra pubblico e privato negli investimenti di Venture Capital nelle start-up e PMI innovative del Lazio.

Il Fondo, che ha una dotazione residua pari a 6,2 milioni di euro, può investire esclusivamente insieme a terzi Co-investitori privati e indipendenti (intesi come non “parti correlate”) rispetto alle imprese richiedenti l’intervento.

Le finalità del Fondo sono:

  • verso le imprese, favorire la nascita e lo sviluppo dell’innovazione nel tessuto imprenditoriale locale
  • verso gli investitori privati, stimolare lo sviluppo del mercato privato del capitale di rischio nel Lazio.

Obiettivo della misura è “mettere in rete” neo-imprenditori, aziende, investitori istituzionali, business angel ed Enti di ricerca utilizzando il FONDO POR I.3 come strumento “sussidiario” e di stimolo.

Il FONDO POR I.3 è previsto nell’Asse I “Ricerca, innovazione e rafforzamento della base produttiva” – Attività 3 “Sviluppo dell’impresa innovativa, patrimonializzazione e crescita dimensionale delle PMI” del POR FESR regione Lazio programmazione 2007/2013 (DGR 485/10).

Il Fondo opera in base allo Statuto di cui alla DGR 555/2015 pubblicata sul BURL n. 85 del 22 ottobre 2015 (scaricabile in calce alla presente pagina) che ne costituisce la base giuridica.

L’Avviso pubblico per la presentazione delle domande al Fondo e tutte le info del bando pubblico sono rintracciabili nel link in calce

http://lazioeuropa.it/bandi/por_fesr_2007_2013_nuovo_bando_capitale_di_rischio-376/

 

Return to top of page